Perchè investire nell'automazione domotica nel 2019

06 febbraio 2019

Serrature che si aprono con il solo tocco di un dito, termostati intelligenti, assistenti vocali e comando remoto degli elettrodomestici. Sempre più italiani sognano di vivere in una casa intelligente. Da parecchi anni infatti la domotica non rappresenta più un semplice accessorio extra oltre i comfort di una normale abitazione ma un elemento cruciale in un mercato, quello dell’immobiliare italiano, in costante fluttuazione.



Ma quanto valore aggiunge realmente l’automazione domotica alla casa?


Oltre a garantire elevati standard di comfort, sicurezza ed eco-sostenibilità, le installazioni domotiche consentono una rivalutazione dell’immobile compresa fra l’8 ed il 12% con una media del 10% circa.
Effettuare misurazioni precise è alquanto difficile dal momento che bisognerebbe trovare e paragonare due case pressoché identiche e nel caso di nuove costruzioni includere il costo complessivo dei lavori svolti sull’immobile. Ciò che invece è utile fare è considerare i costi ed i vantaggi della domotica in caso di ristrutturazione edilizia.
Sebbene l’impiantistica intelligente applicata a strutture pre-esistenti non permetta lo stesso livello di funzionalità e le stesse prestazioni di un impianto inserito da principio, i vantaggi restano innegabili.
In caso di vendita o locazione infatti le case intelligenti si posizionano nella fascia più alta di valore rispetto alla media.



 

Perché investire nell’automazione domotica quest’anno?

 


I principali fattori a favore di chi sceglie di investire nell’innovazione tecnologica per la propria proprietà immobiliare sono due:
 
1)  In caso di locazione, posizionare il proprio immobile nella fascia più alta o migliorarne la visibilità grazie alla domotica potrebbe fare la differenza fra un affitto ed un immobile libero.
 
2) Il Documento programmatico di Bilancio 2019 conferma la proroga a Dicembre 2019 del Bonus fiscale 2018 per la manutenzione e ristrutturazione con importanti agevolazioni fiscali per tutti coloro che scelgono o sceglieranno di intraprendere lavori di adeguamento per l’eco-sostenibilità delle unità abitative.


 
Dunque anche se ora vi sembra incredibile o improbabile la casa intelligente è il futuro. Investire nell’automazione domotica vi permetterà di ridurre gli sprechi, facilitarvi la vita ed aumentare il valore della vostra abitazione.